«

»

Ago 31

Miti e verità di mangiare regolarmente frutta

Con il passare del tempo e le credenze che hanno per molti anni, i frutti sono stati considerati come molto benefico per la salute, ma anche di diventare vittime di molte affermazioni che non in tutti i casi sono certa. Al momento non ci sono ancora molti miti circa il consumo di frutta, tuttavia gli studi, la tecnologia e gli specialisti sono in grado di verificare la verità di tutte queste credenze che hanno da decenni fa.

Si deve sapere che i frutti sono molte proprietà per la salute e il suo consumo può essere fatto secondo le necessità del nostro corpo. Ogni frutto ha un sapore unico, il colore e le proprietà diverse; il loro alto contenuto di vitamine e minerali, li rendono ideali per il corretto funzionamento del nostro corpo.

Oggi voglio parlare di miti più comuni là fuori circa il consumo di frutta, prima che vogliamo rendere chiaro i benefici di frutta per la salute.

I benefici e le proprietà della frutta

È importante avere una chiara comprensione di tutti i benefici del consumo di frutta per la nostra salute. Ogni frutto può avere i composti e diversi vantaggi, ma a livello generale, ci sono certe virtù che tutti noi possiamo sfruttare ogni volta che possiamo includere nella nostra dieta.

Mangiare frutti al giorno aiuta a regolare l’equilibrio minerale dell’organismo, in quanto sono fonte di sali minerali. Sono l’ideale per idratare il corpo in modo rapido e sano, in quanto hanno un elevato contenuto di acqua. Consumare frutta intera, crude e con la buccia e fornire una buona fibra del nostro corpo, contribuendo a prolungare la sensazione di sazietà e aiuta a regolare la funzione intestinale. Contengono acidi grassi molto sano e la maggior parte di loro non contribuire con una notevole quantità di grasso. Sono una fonte importante di vitamine e minerali, ideale per aiutare l’agenzia, nell’esercizio delle sue funzioni, prevenire le malattie, mantenere la pelle sana, tra gli altri. Molti frutti hanno un alto contenuto di vitamina C e, grazie a questo lavoro come un ottimo antiossidante per il corpo.

Dopo aver conosciuto un po ‘ di beneficio di frutta per il corpo, qui sono alcuni dei miti comuni che esistono sul loro consumo.

Mito 1: “Mangiare la frutta a stomaco vuoto che dimagrisce”

In questo mito c’è un po ‘di ragione e un po’ una bugia, e si dovrebbe sapere che l’ordine in cui si mangia la frutta non alterare le loro proprietà nutritive e di energia nel nostro corpo. Questo per dire che se si mangia frutta a stomaco vuoto o un frutto, dopo aver mangiato, le loro proprietà sarà la stessa, indipendentemente dall’ora del giorno. Ma, d’altra parte, mangiare la frutta a stomaco vuoto ci può dare una sensazione di sazietà che ci fanno sentire meno fame e mangiare di meno può essere di grande aiuto per dimagrire.

Mito 2: “I frutti sono da ingrasso perchè sono dolce”

Quando si consumano i frutti, è molto importante considerare nutrizionale che ha ogni uno di loro. Ogni frutto ha delle notevoli differenze di calorie e questo dipende la frutta e la quantità che si consumano su base giornaliera. Non è detto che le calorie che fanno ingrassare, ma nel caso dei frutti sono in quantità minime.

Si può scegliere di consumare frutta con un basso calorico e/o consumare tutti i tipi di frutta in soli 4 porzioni al giorno.

Mito 3: “dieta per perdere peso, la frutta non dovrebbe essere mangiato per il dessert, ma a stomaco vuoto”

Fino al momento in cui non è stato dato motivi scientifici per verificare questo. I frutti hanno lo stesso valore nutrizionale, in qualsiasi momento della giornata e per questo motivo può essere consumato per dessert, colazione, snack, per accompagnare altri cibi.

Ciò che è raccomandato è quello di evitare il consumo elevato di frutta, come banane, fichi e uva, in quanto hanno più contenuto di calorie, ma non eliminare del tutto la dieta, in quanto le sue proprietà sono buoni per la salute. È sufficiente solo per consumare moderatamente.

Mito 4: “Mangiare la frutta a stomaco vuoto, purifica il corpo dalle tossine e grassi”

I frutti sono consumati in qualsiasi momento della giornata di fornire molti benefici per la salute e tra questo è l’eliminazione di tossine e grassi. Tuttavia è stato dimostrato che mangiare a stomaco vuoto, tira fuori il massimo potenziale della loro disintossicante qualità e pulizia agire con più facilità e maggiore efficacia.

Mito 5: “le persone con diabete non deve mangiare dolci frutti”

È vero che alcuni frutti sono più “zucchero” di altri, tuttavia non c’è un motivo scientifico per dire che le persone con diabete non consumare. Secondo gli studi, i carboidrati sono quelli che alzano il livello di glucosio nel sangue, questi stessi carboidrati agiscono a seconda da dove è venuto, e l’importo che si riceve con il cibo.

Nel caso di frutti dolci per diabetici, è consigliabile che una porzione di 15 grammi di carboidrati. Questo significa che se si mangia un frutto a basso contenuto di carboidrati può aumentare la quantità, se invece si hanno più carboidrati che dovrebbero, dovrebbe consumare quantità minore fino alla dose raccomandata.

Lascia un commento