«

»

Feb 05

Microsoft lancia il suo cinturino connessi : Band

Microsoft ha lanciato un braccialetto collegato al tracker di attività fisica sono battezzati Band. La scoperta.

Come molti suoi concorrenti, l’azienda americana Microsoft ha investito la quantificazione dell’auto con il lancio di un bracciale collegato : Band. Microsoft presenta il bracciale è come un tracker di attività per l’utilizzo in salute. L’applicazione di Microsoft per la Salute associati con questo braccialetto consente di monitorare le prestazioni del corpo durante gli esercizi fisici, per memorizzare i dati nel cloud e ripristinare in forma di immagini sviluppi.

Il bracciale è dotato di una serie di sensori che gli permette di fare una dichiarazione di qualsiasi di una varietà di dati : GPS, cardiofrequenzimetro, contapassi, calorie bruciate, monitoraggio dei cicli del sonno e sensore UV. Questo bracciale è compatibile anche con altre app per il fitness, come RunKeeper o MyFitness. È dotata di sensori innovativi sensori di misura della temperatura e la risposta galvanica della pelle per misurare la resistenza elettrica della pelle, e di conseguenza individuare alcune emozioni (paura, rabbia, eccitazione, ecc).

band2' data-recalc-dims='1

Microsoft, inoltre, le posizioni di Band come strumento di comunicazione, e offre una serie di servizi precedentemente riservato per gli orologi che sono collegati. Dotato di un piccolo schermo touch screen, questo braccialetto visualizza il tempo e le varie notifiche : SMS, chiamate, e-mail, social network (Twitter, Facebook), il calendario e il meteo.

Altre caratteristiche interessanti, la presenza di un servizio di orientamento GPS e il sistema di riconoscimento vocale Cortana, che permette l’esecuzione di memo vocali. Si noti che il Microsoft Band è compatibile con iPhone, Android e ovviamente Windows Phone.

Ad oggi, il Microsoft Band è disponibile solo negli Stati Uniti e nessun annuncio è stato fatto circa il suo arrivo in Europa. È disponibile in 3 taglie (S, M o L) al prezzo di 199€.

Fonte : Microsoft

Lascia un commento