«

»

Ott 20

Cos’è il glutine?

Questo è un gruppo di proteine che può essere trovato in alcuni cereali. E ‘ un modo per entrare in contatto con l’acqua (come per impastare o mix), come un insieme omogeneo di formazione e forte.

Da alcuni anni, è stato determinato che ci sono persone intolleranti al glutine, chiamato celiaca.

Dati sul glutine

Il gas che il lievito produce, o altri componenti leudantes sono quelli che “gonfia” al glutine, intrappolando l’aria nel prodotto finale, ma anche ottenere il cibo per indurire. È importante impastare per un breve periodo di tempo biscotti o torte, per evitare lo sviluppo di questa proteina, come si verifica con pasta e pane.

I fattori che influenzano il finale di sviluppo del glutine può essere la temperatura, i liquidi, i grassi, gli zuccheri, i grassi, il sale e la farina.

Se non hanno glutine, non salire e, successivamente, non vorrei avere una struttura solida. Fare un prodotto da pasticceria o panetteria senza glutine ci darebbe come risultato una massa densa e pesante.

Cos’è il glutine? Gli alimenti che contengono

Questa proteina presente nel frumento, orzo, segale e altri alimenti che sono prodotte con grani. Tutti questi alimenti contengono glutine: farina bianca di frumento, pane di frumento, farina di Graham, di kamut, di germe di grano, crusca di frumento, pasta, cous cous, tortillas di farina, pane, biscotti, muffin, cereali, dolci, birre, salse, condimenti, farina d’avena, pane grattugiato, brodo concentrati a cubetti, il prosciutto, papatas fritas, trattati di riso, salsa di soia, condimenti per insalata e maionese. Non è consigliabile per le persone con malattia celiaca.

È possibile condurre una dieta priva di glutine?

Per essere un disturbo digestivo, è la “ricetta” per smettere di soffrire l’intolleranza al glutine è eliminato dalla dieta quotidiana tutti i cibi che contengono. Senza dubbio, questo è un passo difficile, perché siamo abituati a consumare un sacco di farina. Purtroppo, che è l’unico modo per controllare una malattia che molti disturbi, soprattutto nell’intestino.

Mentre alcune persone credono che è impossibile vivere senza mangiare, dovete sapere che questo genera una grande dipendenza, e che, pertanto, non è essenziale per sopravvivere. Non c’è bisogno di portare una vegetariana o vegana, ma sapere quali sono gli alimenti che ci fanno sentire meglio o no, elevando l’importo della prima e diminuendo la dose di quest’ultimo.

Ci sono centinaia di deliziose ricette senza glutine, che è a dire, essi non contengono farine nella preparazione. Un modo di sentirsi più sani, e non solo, se rilevato, celiachia, perché tutti possiamo portare avanti una dieta senza queste componenti, che fanno ingrassare, generare una dipendenza, e in aggiunta, sono nocivi per il nostro sistema digestivo.

Immagine per gentile concessione di Andrea Nguyen

Lascia un commento