«

»

Feb 12

Come fare oli a casa per il massaggio

Quando si pensa di massaggio, immaginate su una barella in un centro di relax, circondati da incenso e musica rilassante. Perché non fare lo stesso a casa? Non mancare nulla quando si impara come fare oli a casa per il massaggio. Avrete tanti consigli utili per fare questo, nel seguente articolo.

Qual è lo scopo del massaggio con gli oli?

I massaggi sono una terapia che aiuta a guarire attraverso la manipolazione dei tessuti molli del corpo. Consente di ridurre i dolori e dolori nei muscoli, favorire il rilassamento, migliora la circolazione del sangue, bilanciare il flusso di linfa, eliminare la ritenzione di liquidi, ecc

Altri effetti del massaggio sono a calmare la mente, ridurre lo stress, migliorare l’aspetto della pelle, ecc, in Modo che possiamo godere tutti i benefici, è necessario che, oltre per il massaggio del corpo, si aggiunge un elemento di fondamentale importanza, così come gli oli essenziali. Esso viene utilizzato per lubrificare la pelle e anche per questo, quando si riceve l’aroma, a rallentare un po’.

masaje marketing deluxe

Per selezionare il miglior massaggio, ogni persona (o massaggiatrice) tiene conto di diverse questioni, come, ad esempio, la tecnica che verrà utilizzata, come è la pelle andando a cercare, se siete allergici o sensibili, l’obiettivo che si vuole raggiungere, ecc

I passaggi per rendere oli essenziali per il massaggio 1. Scegliere l’olio di base

Questo olio essenziale è l’elemento iniziale per iniziare a mescolare con gli altri e ottenere un olio più potente. Coloro che sono impiegati per questo scopo sono derivati da piante e si può ottenere presso negozi di alimentari di salute o alimentare. Alcuni di essi sono:

Olio di semi d’uva: È leggero e liscio, penetrante. La pelle assorbe bene e quasi non allergenici. Olio di Jojoba: È in realtà una cera liquida, con proprietà naturali per idratare o curare qualsiasi tipo di pelle. È consigliato per coloro che hanno la pelle molto sensibile. Olio di Avocado: Per coloro che hanno la pelle che è più difficile, o che richiedono un trattamento speciale. Serve a reidratare e nutrire il derma è molto secco e si assorbe subito. Olio di mandorle dolci: È idratante, con una buona quantità di vitamine A ed e e acidi grassi essenziali. È consigliabile per ogni tipo di pelle, soprattutto per coloro che hanno secche o sensibili.

aceite-de-almendras-

Olio di albicocca: essa È simile a quella di mandorle, con una consistenza leggera e un delizioso aroma che lo rende la scelta migliore per il massaggio del viso, per esempio. Olio di germe di grano: Ha una buona quantità di vitamina E, antiossidanti e acidi grassi. Esso è utilizzato per la pelle molto secca o pelle invecchiata. Nocciola olio di noce: Non ha odore o sapore particolare, ma una grande capacità di penetrazione e la bagnatura. 2. Selezionare l’olio essenziale di mescolare con il precedente

Sono molto concentrati e non può essere applicato direttamente sulla pelle, perché può causare allergie o spiacevoli reazioni. Usato due o tre gocce, come massimo. Essi sono molto sensibili alla luce, pertanto, deve essere conservato al buio e al fresco (in quanto è venduto in bottiglie scure). Tra i più noti oli essenziali per il massaggio, possiamo evidenziare, tra gli altri:

Legno di palissandro. Geranio Legno di sandalo. La cannella. La menta. Pepe nero. Rose Ylang ylang. Il gelsomino. La lavanda.

Aceite-de-coco

3. Mescolare entrambi gli oli

Prestare attenzione alla quantità in ciascuno dei casi per ottenere una buona combinazione e, allo stesso tempo, per raggiungere gli obiettivi desiderati:

Floreale mix

120 ml di olio di base. 15 gocce di olio essenziale di palo de rosas. 10 gocce di olio essenziale di geranio. 8 gocce di olio essenziale di gelsomino.

Miscela per decongestionare

4 gocce di olio di base. 15 gocce di legno di sandalo olio essenziale. 9 gocce di olio essenziale di cannella. 6 gocce di olio essenziale di pepe. 5 gocce di pepe nero olio essenziale.

Miscela di stimolare

120 ml di olio di base. 15 gocce di olio essenziale di rose. 15 gocce di olio essenziale di ylang ylang. 15 gocce di olio essenziale di gelsomino.

aceite-imagen

Anche se dipende dalla zona che si desidera massaggiare, si può prendere per preparare questi oli e loro utilizzo, per esempio, quando si fanno male i piedi con i tacchi, quando si desidera rilassarsi i tacchi o le gambe, quando si fa male alla nuca del collo, quando le mani si gonfiano, quando mi fa male la testa, ecc ..

Questo significa che non è necessario andare a un massaggio per ridurre il dolore nei muscoli. Chiedere a qualcuno della vostra famiglia per aiutare voi in caso di schiena fa male, sempre con grande attenzione, perché è una zona molto sensibile.

Per avere un effetto più significativo del massaggio, è consigliabile prima al caldo le mani, caldo o un po ‘ della miscela di olio (a bagnomaria o nel forno a microonde), facendo attenzione a non bruciarlo.

Top 10 oli usati per fare massaggi

Prestare attenzione a questo elenco di oli essenziali, perfetti per dare e ricevere massaggi. Ognuno di loro ha effetti specifici:

Aloe vera

Regola l’idratazione della pelle e la mantiene morbida, elastica e giovane. È molto idratante.

Mandorle

Di oli di base più noti. Come detto prima, ha una grande quantità di vitamine e acidi grassi essenziali.

aceites-esenciales

Camomilla

Aiuta a curare i problemi muscolari derivanti da sforzo fisico intenso o cattiva postura (come seduto tutto il giorno davanti al computer). Combattere l’ansia e l’insonnia.

Ginepro

Ha effetti tonificanti, dona turgore al seno e stimola il sistema circolatorio, il che la rende ideale per chi soffre di vene varicose, per esempio.

Eucalipto

E ‘ usato per alleviare l’artrite e reumatismi, così come per i dolori muscolari, raffreddore, e le narici coperte. Rilassa la pelle di viso e corpo.

Lavanda

Un altro ben noto. È curativo, lenitivo, antisettico, cura dei dolori reumatici, riduce l’ipertensione e lenisce le infezioni della pelle, ferite e punture di insetti.

Limone

O qualsiasi agrumi in generale. Si dice che abbia proprietà afrodisiache e aiuta ad eliminare le energie negative.

Melissa

È un ottimo tonico rilassante e sedativo, che serve a ridurre l’ansia e nervi. È usato in persone con immagini di grave stress.

Orchidea

Si tratta di un olio essenziale, ideale per il massaggio rilassante e, allo stesso tempo idratante.

Legno di sandalo

Agisce contro la secchezza della pelle e la idrata profondamente, oltre ad essere rilassante.

Lascia un commento