«

»

Gen 21

5 trattamenti a casa per combattere i punti neri

I punti neri sono una forma di acne che si verifica quando i pori della pelle si intasano a causa dello sporco, sebo e le cellule morte della pelle.

Di solito appaiono nella zona “T” del viso, ma sono comuni anche sulle guance, schiena e altre parti del corpo.

Essi appaiono come piccoli comedoni, bianco o giallo, che può diventare nero da esposizione all’ossigeno.

Il più probabilità di sviluppare sono quelli le cui ghiandole sebacee sono iperattiva e produce più olio del normale. Tuttavia, qualsiasi persona può raggiungere, soprattutto durante la pubertà e l’età adulta.

Anche se questa non è una condizione che colpisce la salute, si è considerato un problema dal punto di vista estetico. Per questo motivo, coloro che sono alla ricerca di varie soluzioni per cercare di ridurre o rimuovere.

Come alternativa ai costosi prodotti che vendono nel mercato, in questa occasione, vogliamo divulgare 5 buoni trattamenti a casa che può essere utilizzato per combattere.

Tutti sono molto facili da fare e sono a base di principi attivi di ingredienti naturali che non irritano la pelle. Li provo!

1. Il bicarbonato e la cannella

Canela

La combinazione di bicarbonato e la cannella, che ci dà un rimedio con proprietà astringenti e antibatteriche per ridurre la presenza di brufoli.

Ci sarà anche aggiungere un po ‘ di limone e miele per migliorare la sua purificante e rivitalizzante.

Ingredienti 2 cucchiai di bicarbonato di sodio (20 g) 1 cucchiaino di cannella (5 g) ½ Limone 5 cucchiai di miele (125 g) Cosa si deve fare? Mettere tutti gli ingredienti in una ciotola e mescolare fino ad ottenere una pasta spessa. Si estende il prodotto sulle zone del viso interessate, lasciare in posa per 10 minuti e risciacquare con acqua tiepida. Ripetere il trattamento fino a tre volte alla settimana.

Leggi anche: Come usare il sale per combattere punti neri e brufoli

2. Papaya

Mamão Papaya

La papaya contiene un enzima chiamato papaina, che serve a bilanciare il pH della pelle e ridurre l’eccesso di lipidi.

La sua applicazione alla modalità maschera supporta la rigenerazione cellulare, elimina le cellule morte della pelle e aiuta a pulire i pori e lascia il viso morbido.

Ingredienti 1 fetta di papaya 1 cucchiaino di sale (5 g) Cosa si deve fare? Schiacciare la fetta di papaya e si combinano con un cucchiaino di sale. Applicare morbido e massaggi circolari e lasciare agire 10 minuti. Risciacquare con acqua tiepida e ripetere utilizzare fino a quattro volte alla settimana. 3. Farina d’avena

Harina de avena

Adatto per tutti i tipi di pelle, la farina d’avena è un esfoliante naturale con molte sostanze nutrienti che migliorano la qualità della pelle.

La sua proprietà di assorbire l’olio in eccesso e rimuovere i punti neri, per una pelle più fresca.

Ingredienti 4 cucchiai di farina di avena (40 g) 2 cucchiai di yogurt bianco (30 g) 1 cucchiaio di succo di limone (10 ml) Cosa si deve fare? Mescolare in una ciotola tutti gli ingredienti fino ad ottenere una pasta cremosa. Sempre nelle ore serali, applicare il prodotto con morbido massaggi circolari e lasciare agire 20 minuti. Sciacquati e termina utilizzando un tonico viso. Usare ogni giorno per rimuovere i punti neri. 4. Aceto di sidro di Apple

Vinagre de manzana

I composti di acido di aceto di sidro di apple e dei suoi agenti, antisettici ridurre l’eccesso di grasso della pelle e prevenire comedoni acne.

La sua regolare applicazione riduce la dimensione dei pori, attenua le macchie e mantiene la pelle morbida.

Ingredienti 4 cucchiai di aceto di sidro di mele (40 ml) 1 cucchiaio di amido di mais (10 g) Cosa si deve fare? Mescolare l’aceto di sidro di mele con l’amido di mais e crea una crema naturale. Quindi, stendere il prodotto su tutto il viso e lasciate riposare 20 minuti. Quando è asciutto, fare soft massaggi circolari e rimuovere con acqua tiepida. Lo uso ogni due giorni.

Visita questo articolo: Scoprire perché si dovrebbe prendere un cucchiaio di aceto di sidro di apple dopo aver mangiato

5. Farina di ceci

Harina de garbanzo

Anche se questo è meno noto, la farina di ceci è un prodotto ricco di sostanze nutritive e di qualità che migliorano la condizione della pelle. Serve per assorbire l’olio in eccesso, rimuovere la pelle morta e pulire i pori ostruiti.

Inoltre, può essere utilizzato come alternativa per rimuovere i capelli facciali indesiderabili.

Ingredienti 2 cucchiai di farina di ceci (20 g) 1 cucchiaino da tè di curcuma (5 g) 5 cucchiai di yogurt bianco (75 g) Cosa si deve fare? Essa incorpora tutti gli ingredienti in una ciotola e mescolare fino ad ottenere una pasta omogenea. Applicare sul viso e lasciate agire per 30 minuti. Prima di procedere al risciacquo, fare dolci massaggi circolari per migliorare il suo effetto esfoliante. Pulire con acqua tiepida e utilizzare almeno tre volte alla settimana.

Per finire, ricordate di integrare l’uso di questi trattamenti con un buon viso igiene e l’uso di tonici astringenti.

Lascia un commento